Borsellino Portamonete da Dito Fantasia Geometrica Antiquariato Inglese Epoca Vittoriana Fine ‘800
Borsellino Portamonete da Dito Fantasia Geometrica Antiquariato Inglese Epoca Vittoriana Fine ‘800
Borsellino Portamonete da Dito Fantasia Geometrica Antiquariato Inglese Epoca Vittoriana Fine ‘800
Borsellino Portamonete da Dito Fantasia Geometrica Antiquariato Inglese Epoca Vittoriana Fine ‘800
Borsellino Portamonete da Dito Fantasia Geometrica Antiquariato Inglese Epoca Vittoriana Fine ‘800
Borsellino Portamonete da Dito Fantasia Geometrica Antiquariato Inglese Epoca Vittoriana Fine ‘800
Borsellino Portamonete da Dito Fantasia Geometrica Antiquariato Inglese Epoca Vittoriana Fine ‘800
Borsellino Portamonete da Dito Fantasia Geometrica Antiquariato Inglese Epoca Vittoriana Fine ‘800

Borsellino Portamonete da Dito Fantasia Geometrica Antiquariato Inglese Epoca Vittoriana Fine ‘800

CODICE: A410XXX015
Venditore
Marchio: Sconosciuto
Prezzo di listino
€200,00
Prezzo scontato
€180,00
In Showroom

Splendido borsellino portamonete di provenienza e produzione inglese in metallo tono argento che le donne in età tardo-Vittoriana utilizzavano in occasioni speciali quali feste, party o celebrazioni di ricorrenze.

Parlo di età Vittoriana perché questo oggetto è stato acquistato in un lotto con altri borsellini con punzoni del brevetto antecedenti al 1900 e da fonte attendibile. Sulla struttura di questo borsellino è punzonato il marchio “… & Co.” che rende impossibile dedurre chi lo abbia prodotto essendo presente solo la parte finale del nome dell’azienda

Il borsellino è decorato esternamente con degli ovali metallici bombati, ha l’interno diviso in vari scoparti in pelle marrone ed ha chiusura clic-clac.

È presente una catenella che sostiene il borsellino e sulla quale è infilato l’anello che permetteva appunto di portarlo al dito.

Su uno dei lati del borsellino, nella parte esterna, è punzonato l’acronimo E.P.N.S.

Questo è un oggetto di antiquariato ed ha valore decisamente collezionistico.

donna in età tardo vittoriana
Era tardo Vittoriana - una donna posa con il suo borsellino in una mano

👉 COS’E’ L’ EPNS?

E.P.N.S è l’acronimo inglese per “Electro Plated Nickel Silver” che in italiano può essere tradotto in “Argento Elettro Placcato al Nickel”. In realtà qui l’argento non c’entra nulla perché l’ENPS è una lega metallica composta al 60% di rame, al 20% di zinco e al 20% di nickel, il che conferisce agli oggetti fatti con questo materiale un aspetto identico a quelli fatti in argento.

Alcune versioni dell’ENPS erano poi effettivamente elettro placcate con sottilissimi strati di argento di pochi micron, e questo dava loro una maggiore importanza ma ne alzava i costi.

Usato in Europa a partire dal 1575 (e di provenienza cinese) questo metallo fu brevettato nella versione sopra descritta per la prima volta a Sheffield dai fratelli Elkington nel 1840, data dalla quale in poi il metallo fu usato da produttori di mezzo mondo per i più svariati tipi di oggetti.

👉 DIMENSIONI E PESI

Il borsellino è largo 12 cm, alto 7 cm e pesa 106 grammi.

👉 CONDIZIONI       

In ottimo stato di conservazione. Il metallo nella parte esterna è leggermente ricoperto da una patina scura che si pulisce con qualsiasi liquido per la pulitura dell’argento.

Vieni in Showroom a Roma (quartiere Trieste) per vedere questo articolo e tantissimi altri non presenti su questo sito! Chiama il 3331546730 per fissare un appuntamento!